Comunicato stampa

13/11/2014

Il ritorno di Deoxys e l'epico scontro con Rayquaza nell'Episodio Delta di Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha

Pokémon leggendari da scoprire nelle zone miraggio e in antiche grotte, lo speciale Biglietto Eone per incontrare Latias o Latios e altre rivelazioni mentre si avvicina il 28 novembre, data di uscita dei nuovi giochi.

Londra, 13 novembre 2014. The Pokémon Company International e Nintendo hanno rivelato nuovi dettagli sull'Episodio Delta di Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha, in uscita il 28 novembre per console Nintendo 3DS e 2DS. Nei nuovi trailer, oltre a Deoxys e ad altre sorprese, figurano le zone miraggio, dove vivono dei Pokémon leggendari, e le misteriose e antiche iscrizioni sparse nella regione di Hoenn: bit.ly/PokémonYTItalia



Un'avventura inedita: l'Episodio Delta e il potente Deoxys
Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha saranno teatro di una storia inedita, l'Episodio Delta, che rivela eventi del passato della regione di Hoenn e coinvolge gli Allenatori in un'avventura decisiva per la salvezza del pianeta. Tutto comincia quando al Centro Spaziale di Verdeazzupoli, una struttura di ricerca dedicata allo studio dello spazio e allo sviluppo di razzi, viene avvistato un gigantesco meteorite in rotta verso Hoenn. I giocatori dovranno difendere l'istituto dall'irruzione del Team Magma o del Team Idro. Nel frattempo, si prepara uno scontro epico: nello spazio si affronteranno Rayquaza, il Pokémon Stratosfera, e Deoxys, il Pokémon DNA. Deoxys può assumere quattro forme molto potenti: la Forma Normale, la Forma Attacco, la Forma Difesa e la Forma Velocità. Riuscirà Rayquaza a fermare questo straordinario Pokémon? Da questa sfida dipendono le sorti di Hoenn!

Nel corso di quest'impresa gli Allenatori potranno contare sull'aiuto di Adriano, il Capopalestra di Ceneride, e di Rocco, il Campione di Hoenn, depositari di conoscenze e segreti indispensabili per fermare il meteorite. Ma la vera protagonista della vicenda è Lyris, una ragazza misteriosa che custodisce un segreto fondamentale per la salvezza del pianeta. Questa ragazza possiede una delle misteriose Pietrechiave, incastonata nel Megagambale che indossa, grazie alla quale può far megaevolvere il suo Salamence.

Il Biglietto Eone e i Pokémon leggendari Latias e Latios
Per catturare i Pokémon leggendari Latias, in Pokémon Rubino Omega, e Latios, in Pokémon Zaffiro Alpha, sarà necessario raggiungere l'Isola Remota dopo aver ottenuto il Biglietto Eone. Saranno presto svelati ulteriori dettagli sulla distribuzione del Biglietto Eone. Il biglietto potrà essere condiviso con altri Allenatori attivando la funzione StreetPass del NaviTalk. Tutti i dettagli sulla distribuzione dei Biglietti Eone verranno comunicati a breve su www.nintendo.it.

I Pokémon leggendari delle zone miraggio
I Pokémon leggendari apparsi nei vari giochi della serie torneranno in Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha grazie alle misteriose zone miraggio che compariranno in vari punti della regione di Hoenn. Gli Allenatori potranno raggiungerle grazie all'Ipervolo e incontrare così dei Pokémon straordinari: Raikou, Entei, Suicune, Uxie, Mesprit, Azelf, Cobalion, Terrakion, Virizion, Tornadus, Thundurus, Landorus, Cresselia e Heatran. I Pokémon leggendari che si possono trovare nelle zone miraggio variano in base alla versione del gioco.

Le antiche iscrizioni e i Pokémon leggendari Regirock, Regice e Registeel
Le zone miraggio non sono gli unici luoghi in cui sarà possibile trovare Pokémon leggendari: Regirock, Regice e Registeel, i tre golem della regione di Hoenn, fanno ritorno in Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha. Per poterli incontrare, sarà necessario decifrare antiche iscrizioni sparse per tutta la regione. Catturare questi tre Pokémon è uno dei requisiti necessari per incontrare Regigigas, il potentissimo Pokémon Colossale che si dice abbia creato gli altri tre.

Pokémon da trasferire nei nuovi giochi
Nella versione demo speciale di Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha, gli Allenatori potranno ottenere il potente Glalie, un Pokémon di tipo Ghiaccio in grado di evolversi nel temibile MegaGlalie, e inviarlo alla versione completa del gioco tramite Pokémon Link. Inoltre, i giocatori che hanno ottenuto il Pokémon misterioso Diancie in Pokémon X o Pokémon Y potranno trasferirlo nei nuovi giochi e ottenere la Megapietra che gli consente di megaevolversi.

Il divertimento continua con il Pokémon Global Link
Grazie alle Pokémiglia e ai Premi ottenuti in Pokémon X e Pokémon Y o in Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha sarà possibile giocare a "Spingi i vagoncini", un nuovo minigioco del PGL disponibile dal 21 novembre, per ingannare l'attesa dell'imminente uscita dei nuovi giochi! In "Spingi i vagoncini" bisogna spostare dei vagoncini lungo binari serpeggianti per raccogliere più bacche possibile e vincere tante Poké Ball diverse.

Non perdere d'occhio il sito Pokemon.it/OmegaAlpha per tutte le informazioni e le novità su Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alph a in attesa dell'uscita di questi fantastici nuovi giochi il 28 novembre.

Per tutte le novità sul mondo dei Pokémon online:
·         Visita il sito Pokemon.it
·         Fai clic su Mi piace nella pagina Facebook ufficiale dei Pokémon Facebook.com/Pokemon
·         Segui @PokemonIT su Twitter
·         Scopri il canale YouTube ufficiale all'indirizzo http://www.youtube.com/PokemonUfficiale

###

Pokémon
The Pokémon Company International, una società affiliata all'azienda giapponese The Pokémon Company, gestisce la proprietà intellettuale al di fuori dell'Asia ed è responsabile del brand management, licensing, marketing, del Gioco di Carte Collezionabili Pokémon, dei cartoni animati, dell'home entertainment e del sito ufficiale Pokémon. Il fenomeno Pokémon è nato in Giappone nel 1996 e tuttora è uno dei marchi più famosi al mondo nel settore dell'intrattenimento per bambini. Per saperne di più, visita il sito Pokemon.it.

Nintendo
Nintendo Co., Ltd di Kyoto è il leader mondiale indiscusso nella creazione e nello sviluppo di intrattenimento interattivo. Ad oggi Nintendo produce e commercializza hardware e software per i suoi sistemi Wii U™ e Wii™, per Nintendo 3DS™ e 2DS e per la famiglia di console portatili Nintendo DS™. Dal 1983 Nintendo ha venduto più di 4,2 miliardi di videogiochi e più di 673 milioni di unità hardware in tutto il mondo, inclusa sia l'attuale generazione Wii U, Wii, Nintendo 3DS, Nintendo 3DS XL™, Nintendo 2DS™, Nintendo DS, Nintendo DSi™ e Nintendo DSi XL™, sia i più datati Game Boy™, Game Boy Advance™, Super NES™, Nintendo 64™ e Nintendo GameCube™. Nintendo ha inoltre creato indiscusse icone come Mario™, Donkey Kong™, Metroid™ e lanciato serie del calibro di Zelda™ e Pokémon™. La filiale italiana, con sede a Vimercate (Milano), è attiva dall'inizio del 2002. La filiale europea, Nintendo of Europe, con sede in Grossostheim (Germania) è attiva, invece, dal 1990 e funge da quartier generale per le operazioni Nintendo in Europa.

Per ulteriori informazioni visita:
Sito Nintendo 3DS http://www.nintendo3ds.it
Visita guidata Nintendo 3DS http://visitaguidata.nintendo.it
Sito Nintendo 2DS http://nintendo.it/Nintendo-3DS/Nintendo-2DS/Nintendo-2DS-796712.html
Nintendo 3DS Italia su Facebook http://facebook.com/Nintendo3DSItalia
Nintendo of Europe su Twitter https://twitter.com/nintendoeurope
Nintendo Italia su Twitter https://twitter.com/nintendoitalia
Nintendo Italia su YouTube http://www.youtube.com/NintendoItalia